Enrico Filippo Maligno

Nato a Roma nel 1986, comincia lo studio del violino al Conservatorio di Vicenza, diplomandosi con il massimo dei voti con lode.
Successivamente si perfeziona con M. Rogliano, G. Angeleri, I. Grubert e ha studiato dal 2009 con C. Horak (Berliner Philharmoniker). Dal 2013 al 2015 ha frequentato il Master in Performance con K. Sahatci (Konzertmeister Tonhalle-Zurich Orchester) presso il Conservatorio della Svizzera Italiana a Lugano.

La sua prima esperienza d’orchestra comincia all’età di 17 anni nell’Orchestra del Teatro Olimpico di Vicenza. Dal 2009 lavora con i “Solisti di Pavia” di Enrico Dindo e successivamente come ospite nell’Orchestra della Svizzera Italiana e nella Tonhalle- Zurich Orchester. Nel giugno 2016 diventa membro della Berner Sinfonie Orchester dove non resterà a lungo poiché esattamente un anno dopo vincerà il posto nella Tonhalle Orchester Zurich. Oltre all’attività d’orchestra, accompagna la carriera cameristica, perfezionandosi con il Quartetto di Cremona e con A. Nannoni nella Scuola di Musica Di Fiesole. Ha partecipato inoltre a corsi tenuti dall’ European Chamber Music Academy (ECMA) con H. Muller, H. Bayerle, C. Giovaninetti, C.C. Schuster, J. Meissl.

Si è esibito in importanti Festival ed Associazioni in Italia e all’estero: Lugano Festival, Festival dei due Mondi di Spoleto, Festival “Dino Ciani” di Cortina d’Ampezzo, LongLake Festival Lugano, Festival del Quartetto d’Archi, Festival “Sesto Rocchi”, Associazione Veneta Amici della Musica, Asociaciòn cultural Arriaga, Fondazione Bruschi, Associazione Amici del Quartetto “Guido A. Borciani, in diretta RAI Radio3 a “I Concerti del Quirinale” dove ha collaborato con musicisti di fama internazionale come Enrico Dindo, Klaidi Sahatci, Christophe Horak, Bruno Giuranna, Monika Leskovar.

 

 frecciaINDIETRO