Mariangela Carlodalatri

Diplomatasi brillantemente nel 1996 a soli 16 anni presso il Conservatorio L.Refice di Frosinone con il M°. G. Mossuto, in seguito si è perfezionata con M°.M. Ancillotti alla scuola di musica di Fiesole conseguendo il diploma del “Corso Triennale di Alto Perfezionamento”. Ha seguito corsi di perfezionamento e masterclass con M° A. Persichilli, con M° P.L.Graf , con M° Gerard, con M° D. Formisano, con M°. M. Marasco e il corso di Ottavino del M° N. Mazzanti e del M° B. Lombardi.
Premiata e vincitrice di diversi concorsi nazionali, come il “E.Krakamp” di Torre del Greco (I° premio assoluto), il “F.Cilea” di Palmi (III° premio ex equo, I° e II° non assegnati), il “A.Tassinari” di Cento (III° premio), il concorso nazionale “Riviera Etrusca” (II° premio), il XXIV Concorso Internazionale Premio V.Bucchi, il Concorso Nazionale musica da camera “Città di Grosseto” (I° premio assoluto), il Concorso Internazionale “Città di Ovada” (III° premio), vincitrice di borsa di studio con diploma di merito per lo studio e l’esecuzione della Musica per Ensemble e orchestra da Camera Polverigi (Ancona), e vincitrice della borsa di studio “Severino Gazzelloni 2001”.
Nel 1999 ha vinto l’audizione, con votazione 100/100, per il corso di Qualificazione Professionale per Professori d’ Orchestra del Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto ed ha poi partecipato quale I° flauto a numerosi concerti ed alla stagione lirica dell’Umbria. Nel 2000 ha inoltre frequentato il corso di Qualificazione Professionale per Musica Contemporanea presso il Teatro di Spoleto ed ha preso parte come I° flauto alla “prima assoluta” dell’ opera “Midea (2)” di Oscar Strasnoy sotto la direzione del M° Molino.
Nel 2001 ha partecipato in qualità di I° flauto e ottavino al “Seminario Internazionale di Formazione Orchestrale” nell’ ambito della XXX° Estate Musicale Frentana, M° Renzetti. Ha partecipato come flauto solista al II° Symposium e Festival Internazionale “Donne in Musica” di Fiuggi.
E’ stata selezionata idonea come prima parte in numerose orchestre giovanili e in corsi di Formazione Professionale per strumentisti d’orchestra, quali, l’Orchestra dei Giovani della Comunità Europea, l’Orchestra città di Catanzaro, il Verdi Festival di Parma, l’Orchestra Regionale Toscana.
Ha suonato come I° flauto nell’ Orchestra Regionale della Campania, nella “Nova Amadeus” di Roma, nella Florence Symphonietta, nell’ Orchestra del Festival Musica Riva, nell’ Orchestra Giovanile Internazionale F. Fenaroli, nell’ Orchestra da camera di Ravenna, nell’ Orchestra Giovanile di Viterbo, nell’ Orchestra del Mediterraneo Unito, nell’ Orchestra dei “I Solisti Aquilani”, nell’Orchestra “I Virtuosi di Roma”, nell’ Orchestra Sinfonica di Pescara.
Ha collaborato con l’ Orchestra Regionale Toscana, con l’ Orchestra Sinfonica di Roma, con l’ Orchestra Sinfonica Abruzzese, con l’Orchestra Regionale del Molise, con il “Colibrì Ensemble” di Pescara, ha partecipato come ottavinista alla stagione lirica del Teatro e/o Musica di Sassari, alla stagione lirica del Teatro Olimpico di Roma. Ha ricoperto nella stagione 2005 il ruolo di I° flauto solista presso il teatro “Marrucino “ di Chieti e presso l’orchestra del teatro “Luglio Musicale Trapanese”..
Dal 2003 al 2010 ha ricoperto il ruolo altro I° flauto e ottavino presso il teatro “Marrucino” di Chieti. Si è esibita come solista di flauto al concerto del 22/12/2003 accompagnata dall’ orchestra d’archi del teatro “Marrucino” di Chieti, presso l’ Auditorium del Museo Ebraico Italiano nella città di Gerusalemme ed ha effettuato la registrazione per la RAI-Radiotelevisione Italiana come solista del concerto in mondovisione trasmesso su Rai 3 il 25/12/2003 registrato nella Basilica della Natività di Betlemme.
Svolge un’ intensa attività concertistica in varie formazioni cameristiche, ha insegnato nelle Scuole Statali al Orientamento Musicale ed insegna “Laboratorio musicale” nella scuola primaria.
E’ il Direttore Artistico dell’Associazione musicale e di ricerca artistica “Mousichè” con la quale ha realizzato concerti, mostre, salotti culturali.
Dal 2011 è l’ideatrice, la coordinatrice e la docente della classe di flauto traverso, della “Scuola di musica….Suoniamo insieme” presso l’Istituto Comprensivo “L. Acquaviva” Comune di Catignano (Pe), progetto vincitore nel 2011/2012 e nel 2012/2013 del bando europeo POFSE ABRUZZO 2007-2013 – Lingua, Suoni, Melting POT.

 frecciaINDIETRO